A Torino torna il cibo pensato dalla filosofia

marc_augeLa filosofia torna in cucina, a riflettere sul cibo. Lo fa sfornando la terza edizione di “Pensare il cibo“, tre giorni ricchi di spunti di riflessione inusuali sulla questione alimentare, in cui i problemi etici e politici legati all’alimentazione dell’umanità sono posti sulla più ampia base del rapporto di ogni persona con l’Altro da sé.
La rassegna si svolgerà martedì 25, giovedì 27 e venerdì 28 ottobre a partire dalle 18 al Circolo della Stampa, in corso Stati Uniti 27 a Torino.

Per ogni appuntamento, un tema su cui ragionare, con l’aiuto di esperti di varie discipline. Si comincia martedì con il teologo Emis Segatti, Yahya Pallavicini, di Coreis (Comunità Religiosa Islamica italiana) e l’economista Paolo Biancone su cosa è “Proibito da Dio: la precettistica alimentare religiosa di fronte alle società secolarizzate“. Che fine fanno i precetti religiosi in campo alimentare in una società sempre più globalizzata e secolarizzata? E come si comportano le diverse religioni? “I precetti alimentari (cosa è proibito mangiare) nelle due maggiori religioni monoteiste si scontrano con una società dove a vincere è una vita basata sul profitto. Ma nell’Islam il cibo ha costruito anche una nuova identità da sfruttare nell’economia globalizzata. Di contro, il mondo economico si trova oggi di fronte a un dubbio amletico: continuare a seguire la logica del profitto o cominciare a dare la giusta importanza agli aspetti etici e spirituali”.

Giovedì il tema indagato si fa più intimo: si parlerà di cibo, tra odio e amore, e di disturbi alimentari durante l’incontro intitolato “La Passione del cibo. Nutrire il corpo tra creazione e distruzione di sé“. Continua a leggermi su Econote

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

WordPress spam blocked by CleanTalk.